La mia passione per la fotografia si sviluppa a partire dai primi anni ’80, dopo aver preso confidenza con la splendida Kodak Retina IIIC a telemetro di mio padre. Mi sono iscritto alla FIAF dal 1992, dapprima come socio individuale, e poi come affiliato del Photoclub di Campagnano (RM), dove ho assunto anche la carica di Vicepresidente nel 1996. Nel 1997 il mio percorso si incrocia finalmente con quello dello storico Photoclub “L’Immagine” di Roma, fondato da Roberto Zuccalà nel 1972… un’esperienza, umana prima ancora che fotografica, che ha profondamente inciso sul mio modo di relazionarmi con la fotografia e con l’Arte in generale.

Pur passando attraverso diverse vicende personali e professionali, che spesso mi hanno impedito una presenza più assidua e imposto lunghe pause, ho sempre frequentato con interesse l’universo FIAF, entrando già dal 1995 nella statistica federativa relativa ai concorsi nazionali con patrocinio e ricoprendo anche l’incarico di Delegato Provinciale FIAF per Roma (1999).

Nel corso degli ultimi 15 anni mi sono dedicato principalmente al supporto delle attività del nostro Club, oltre che all’allestimento di mostre personali e collettive in Italia e all’estero (tra le quali anche tre mostre CIRMOF). Alcune mie immagini sono state pubblicate su monografie fotografiche e su altre note riviste del settore a tiratura nazionale.

Prediligo soprattutto la fotografia di paesaggio e quella di architettura, antica e moderna, spesso declinata attraverso una lettura di tipo metafisico, pur non trascurando altri generi (astratto e minimal, fotografia sportiva, reportage di viaggio). Da sempre affascinato dall’uso creativo del colore, negli ultimi anni mi sono avvicinato sempre più spesso anche al linguaggio del bianconero.

 

Paolo Albertini

 

GALLERY